Il Postferiale

L'abbiocco delle vacanze genera mostri.

Oggi, dopo qualche giorno di vacanza, il Postprandiale si trasforma in Postferiale. Niente politica o attualità, ma solo considerazioni sulle vacanze - ahimè, ormai - passate.

Ah, ok 1

In queste foto ci sono io che: prendo il sole in spiaggia, mi metto all'ombra, mangio spaghetti nel ristorante italiano del villaggio, faccio il bagno, riprendo il sole...

Ma dove sei stato?

In Egitto.

Stupendo paese, ricco di bellezze storiche, artistiche, culturali, di suggestioni. E cosa hai visto di bello?

Niente, sono stato in spiaggia.

Ah, ok.

Ah, ok 2

One, two, three... push, push... aquafit!

Oh, parla italiano! Mica devo diventare poliglotta per te!

Sorry Madame, siamo in un contesto internazionale...

Sì, ma io sono itlaiana!!!

Ah, ok.

Ah, ok 3

1 giorno: 

Scusi... guardi che c'è la fila.

Oh, scusa, nun me n'ero accorto.

2 giorno:

Scusi... guardi che c'è la fila.

Oh, scusa, nun me n'ero accorto.

3 giorno:

Scusi... guardi che c'è la fila.

Oh, scusa, nun me n'ero accorto.

...

Ah, ok

Ah, ok 4

Non può camminare sui coralli della barriera corallina. Li danneggia. E' vietato.

Sì, lo so. Me l'hanno detto. Ma io lo faccio solo nella settimana che sto qui.

Ah, ok.

Ah, ok 5

Please, open the bag.

Stai a scherzà, vero??? 'Un vorrai che apro la valigia???

Sorry, I don't speak italian. Please, open the bag.

Devo aprì la valigia???!!!??? Ma nun vedi che ciò la bambina piccola che deve dormì, che dobbiamo andà in albergo e che poi devo andà en discoteca.

Ah, ok

Ah, ok 6

Anvedi sti puzzoni, nun manno cambiato la biancheria!!! Devo tené tutto du giorni!!! Sono proprio degli africani, amano vivere nello sporco.

Scusa, ma tu, a casa, ogni quanto cambi la biamcheria?

Una vorta ar mese. Regolare, no.

Ah, ok.

dopo una breve vacanza nel 2014

P.S.: ho dato un sentore di accento romanesco, solo per colorire. Diciamo che, visto che Roma è la capitale, le ho affidato il compito di rappresentarci. E sottolineo ci, perché anch'io non sono perfetto.